Intervista a Bruno Moltrasio

 

1. Di cosa ci parlerai al MetaTrader Day?
“Vedremo insieme alcuni pattern di prezzo molto interessanti che si verificano prima di movimenti esplosivi di prezzo. La caratteristica di questi pattern è che possono essere sfruttati per qualsiasi time frame, dal minuto al daily. Quindi sono adatti sia per chi opera in modo molto veloce ed intraday, sia per chi desidera dedicarsi ad una operatività più rilassata inserendo gli ordini la sera o la mattina prima della apertura del mercato”.

2. Perché usi la piattaforma MT4?
“La MT4 è una delle piattaforme più diffuse con cui effettuare il c.d “trading assistito”. Questo significa che la mia metodologia di trading basata sui pattern di prezzo può essere automatizzata togliendo al trader lo stress che deriva dal dover seguire costantemente i mercati. Per coloro che ancora non vogliono delegare interamente al software l’inserimento dell’operazione a mercato, la MT4 può essere comunque un validissimo supporto nell’individuazione preliminare delle occasioni di trading. Insomma in un caso e nell’altro la MT4 si rivela una piattaforma molto utile ed estremamente versatile”.

3. Su quali mercati operi maggiormente?
“Tutti mi conoscono come trader sui futures, indici e forex. In realtà opero a tutto campo anche su azionario e commodities con diverse metodologie di trading sia in modo direzionale che in spread trading, ovvero quella tecnica molto conosciuta fra i trader americani che consente di ottenere un guadagno senza dover “prevedere” la direzione del mercato. Al MetaTrader Day farò un cenno anche a questa metodologia di trading.”