AGGIORNAMENTO ANALISI SULL’EUROSTOXX50

In questo articolo vediamo come si è mosso l’indice sull’Eurostoxx50 rispetto all’ultima analisi secondo la Teoria delle Onde di Elliott e quali potrebbero essere le aspettative future.

L’indice si è mosso esattamente come da previsione effettuata lo scorso primo marzo, ma non ha raggiunto ancora il target previsto in area 3.500. Qui di seguito riportiamo un grafico settimanale per vedere quale può essere la struttura di medio termine partendo da un minimo relativo importante come quello del 27 giugno 2016.

Rispetto alla precedente analisi, la struttura classificata rimane ancora valida e, considerato l’andamento degli indicatori, ci conferma che dovremmo essere ancora in onda 5 di (3), o di C, di grado superiore.

La domanda che ci viene spontanea è: a che punto si trova questa onda 5 finale? Per cercare di capire se l’onda 5 possa essere finita o meno, scendiamo notevolmente di time frame e proviamo a classificarla.

Qui di seguito un grafico a 240 minuti dell’indice in questione, dove si vedono più chiaramente tutti i movimenti di onda 5:

Abbiamo qui inserito l’oscillatore di elliott che ci fornisce un aiuto fondamentale per la classificazione dei movimenti. Preferiamo qui utilizzare l’oscillatore perchè  l’ultima onda ha una serie di sotto onde sovrapposte che ci complicano il conteggio e  che ci farebbero pensare ad un pattern somigliante ad un triangolo diagonale.

Sembrerebbe evidente che il movimento in atto è in fase “terminale”, in considerazione del fatto che sta progressivamente perdendo forza. La potenziale onda v di 5 non ha testato, però, il lato superiore dell’ipotetico triangolo diagonale o comunque, della figura di inversione che si sta formando, di conseguenza ci aspetteremmo un ulteriore test del lato superiore, in area 3.500 prima che l’indice metta in atto una correzione di grado maggiore.

In conclusione, ci aspettiamo un piccolo movimento verso l’alto, prima di vedere l’indice in correzione discendente. Nel caso in cui invece, l’Eurostoxx rompa subito il lato inferiore della figura e i supporti statici posti fra i livelli 3.380-3.400, riaggiorneremo la classificazione.

 

Continua la lettura con gli altri miei articoli, cliccando qui

Buon trading!
Agata