Ritengo interessante analizzare il nostro indice FtseMib con la nota tecnica delle Onde di Elliott in quanto in molti si staranno chiedendo se il peggio è alle spalle e quanto possa durare questo rimbalzo.

Dal top di 24158 realizzato lo scorso anno in luglio, potrebbe essere all’interno di un movimento correttivo di grado elevato e attualmente dovremmo trovarci in onda (4) di una C discendente di grado superiore. Il rimbalzo partito dai minimi in area 15.780 punti indice dello scorso 11 febbraio, sembrerebbe essere un’onda (4) di una C in doppia estensione e per il momento l’oscillatore conferma la nostra ipotesi.

Vediamo il grafico del FtseMib

Elliott e il FtseMib al close del 17.02.2016

Il rimbalzo in onda (4) dovrebbe riportare le quotazioni fra i 18.500 e i 19.000 punti indice. Una volta ultimata onda (4) i prezzi dovrebbero tornare a scendere per completare tutta la struttura di onda C di grado superiore.

Nel momento in cui avremo la chiusura di onda (4) ci sarà possibile individuare dei potenziali target per il successivo movimento impulsivo in onda (5) che molto presumibilmente raggiungerà i supporti statici posizionati in area 15.000.

Ricordo a chi fosse interessato che si può prenotare online il mio corso di Elliott con le mie strategie operative che sarà disponibile a partire dal 25 febbraio

Buon Trading

Agata Gimmillaro