Fiat Chrysler ha in formazione un testa e spalle rialzista.

Fiat Chrysler: nel grafico al momento sono visibili la spalla sinistra e la testa, mentre la spalla destra è ancora in formazione.

Vediamo il grafico

Azioni Fiat Chrysler

L’ideale sarebbe attendere il titolo in area 6 per acquistare e puntare poi, come primo target, alla neckline passante in area 7.10 e poi al target naturale del testa e spalle che si colloca in area 9.00, come vediamo dal grafico seguente

Azioni Fiat-target-testa-e-spalle

Quindi, in caso di ritracciamento in area 6.00 euro, sarei compratore con stop sotto 5.40 in close per sfruttare questa figura di analisi tecnica.

A sostegno del buon recupero di Fiat Chrysler, vediamo anche come il titolo stia realizzando minimi e massimi crescenti. Il massimo di swing si trova a 7.10, coincidente con la neckline del testa e spalle ed è importante vedere il titolo portarsi sopra questo livello per pensare a nuovi allunghi.

E se Fiat Chrysler non ritracciasse?

Nel caso Fiat Chrysler non ritracciasse fino in area 6.00 e andasse invece a rompere la neckline posta come detto a 7.10, si potrebbe impostare una operazione rialzista attendendo il pullback, che molto spesso si verifica in questi casi proprio sul livello della neckline in area 7.10.

In questo caso, mentre il target resterà l’area 9.00 già indicata, lo stop andrà valutato al momento dell’apertura dell’operazione o, in alternativa, si potrebbe rapportare al potenziale profitto in misura percentuale.

Il buon recupero messo a segno dai mercati americani nella giornata di ieri, dopo l’affondo seguito alla euforia per le nuove misure della BCE, fa pensare ad una apertura positiva di Fiat Chrysler nella mattinata odierna e dunque rende più probabile il secondo scenario.

Ovviamente, come sempre, occorre essere pronti con soluzioni alternative: in caso invece di debolezza del titolo si potrà optare per la prima soluzione che prevede di acquistare in area 6.00.

Buon Trading!