Future Dax: le previsioni stanno andando bene.

E’ inutile fare i falsi modesti: è un periodo in cui le previsioni sul Dax stanno andando molto bene.

Avevo più volte insistito sul fatto che il future Dax dovesse ritracciare fino a testare l’area di supporto a 10500 prima di tornare a far segnare nuovi massimi relativi e così è stato.

E’ pur vero che l’occasione è stata il tragico evento di Parigi, ma proprio lunedì scorso il Dax ha aperto in gap down nell’area che avevo più volte indicato (10500)  e da qui è salito senza soluzione di continuità fino a raggiungere il  primo target a 10700.

La salita si è infranta, dopo aver fatto segnare nuovi massimi relativi, soltanto sulla successiva resistenza che pure avevo identificato a 11160 (con un massimo a 11166).

Vediamo il grafico

Future DAX

Dal punto di vista tecnico, non è facile ora individuare i possibili movimenti del Dax. La correzione messa a segno dai massimi non è ancora significativa e d’altra parte ipotizzare una nuova ripartenza dai livelli attuali mi sembra azzardato.

Sarei propenso a pensare ad una ulteriore correzione fino ad area  10900 – 10850 prima di vedere un ulteriore spunto rialzista.

Future Dax: conclusioni e ipotesi

Dunque per la prossima settimana prediligerei uno short sotto 11.040 con primo target area 10.900 e stop 11.132

Oppure, volendo essere più aggressivi, aprirei uno short sotto11090 con stop 11130, con i target già indicati.

Infatti abbiamo un doppio massimo in formazione che sarebbe validato proprio sotto 11.040 con target  proprio l’area 11920 – 11900.

Il tutto a patto che prima del setup non si abbia la rottura dei massimi a 11166.

In ogni caso da qui non andrei long. Prossima resistenza in ogni caso 11273.

Ricordo ancora che puoi registrarti su www.universitrading.info all’evento gratuito del 16 dicembre dove parleremo di tecniche e strategie di trading e analizzerò personalmente i mercati per valutare la situazione attuale e le prospettive per il 2016.

Maggiori info e il programma della giornata su www.universitrading.info.

Buon Trading!