Ubi Banca: flag ribassista ?

Ubi Banca, nell’ottava che si va concludendo oggi 4 marzo, si è prodotta in un piccolo rally che, solo nella seduta di ieri, ha dato qualche segnale di rallentamento visto che i prezzi non sono riusciti a portarsi al di sopra della seduta precedente.

Ora su Ubi Banca abbiamo una resistenza statica nell’immediato in area 4.10 (4.07 per l’esattezza) che è costituita dal massimo di swing realizzato lo scorso 5 febbraio.

Vediamo il grafico

UBI-Banca-al-close-del-3.03.2016

Subito sopra la resistenza statica, abbiamo la presenza di una resistenza dinamica, costituita dalla trend line superiore della flag o, se preferite, del canale, che è in formazione e che potrebbe riportare i prezzi di Ubi Banca verso il lato inferiore.

Vediamo il grafico di Ubi Banca con l’ipotesi qui delineata

UBI-Banca-flag-al-close-del-3.03.2016

Come possiamo vedere, la duplice resistenza effettivamente si frappone alla prosecuzione del rialzo e dunque consiglia molta prudenza prima di posizionarsi al rialzo sul titolo che, infatti, potrebbe:

1) testare la resistenza statica ed essere respinto, oppure

2) riuscire a superare la resistenza statica ma trovare poi ostacolo nella resistenza dinamica che, ancora una volta, come segnalato dalle frecce in blu nel grafico, potrebbe riportare le quotazioni di Ubi Banca verso il lato inferiore della flag.

Ubi Banca: come mi comporterò?

Dunque a questi livelli è sconsigliabile posizionarsi al rialzo, visto che ci troveremmo a lottare con ben due resistenze, una statica e l’altra dinamica, poste a breve distanza una dall’altra, situazione che rende poco appetibile l’operazione dal punto di vista del rapporto rischio rendimento. Entrando al rialzo da questi livelli, infatti, avrei poco spazio da percorrere prima di trovarmi ad affrontare l’area di resistenza, mentre al ribasso c’è una autostrada che porta al lato inferiore della flag.

Dunque, su Ubi Banca occorre aspettare un ulteriore segnale di forza prima di, eventualmente, acquistare Ubi Banca, segnale che sarebbe dato dalla consecutiva rottura della resistenza statica prima e di quella dinamica poi con i prezzi che, indicativamente, dovrebbero portarsi in area 4.20 – 4.25.

Buon Trading!